Personal branding efficace e sostenibile: intervista a Helga Ogliari

In occasione dell’evento Marketing Workshop di Performance Strategies, abbiamo invitato Helga Ogliari, Personal Branding Specialist, Business Storyteller, Senior Consultant e Trainer certificata TTI Success Insights®, a raccontarci quali sono i fattori chiave per definire una strategia di personal branding efficace e sostenibile attraverso il metodo TTI Success Insights®.

  1. Cosa significa fare personal branding e quali sono gli elementi chiave per definire una strategia efficace?

Spesso il personal branding viene assimilato all’uso dei social network per aumentare la visibilità personale. In realtà i social sono solo alcuni degli strumenti con cui possiamo affermare il nostro personal brand.

Ma, come amo dire, anche nel personal branding “l’essenziale è invisibile agli occhi.”

Esistono due modi di fare personal branding: uno inconsapevole (quello che facciamo tutti) e uno consapevole e strategico.

Innanzitutto, parafrasando una nota definizione di brand, possiamo dire che il personal brand è un insieme di valori (competenze hard e soft, risultati) che, associati a una persona, influenzano il comportamento dei suoi interlocutori.

Tutti facciamo personal branding almeno inconsapevolmente perché il nostro nome e cognome è associato dalle persone con cui entriamo in relazione a una serie di caratteristiche che le portano a:

  • acquistare o promuovere i nostri servizi (se siamo liberi professionisti o imprenditori)
  • affidarci un nuovo incarico (se siamo dipendenti)
  • sostenere le nostre idee

La forza del nostro personal brand si può anche misurare dalla sollecitudine con cui le persone rispondono alle nostre e-mail. 

Fare personal branding in modo strategico significa definire una promessa di valore per un certo gruppo di persone e comunicare in modo persistente quel valore per creare una sinapsi, una neuroassociazione tra una o più competenze di valore e il proprio nome.  Obiettivo finale del personal branding è diventare qualcUNO, ovvero occupare il primo posto nella mente del cliente (esterno o interno) quando cerca un professionista con determinate competenze di valore.

I due elementi chiave per la definizione di una strategia di personal branding sono l’identità (chi siamo, cosa facciamo, come lo facciamo e perché) e le relazioni (chi conosciamo, chi ci conosce e cosa dice di noi, con chi collaboriamo).

  1. Cosa intendi con l’espressione personal branding sostenibile?

Molti si illudono di poter apparire diversi da come sono. Pensano che basti modellare superficialmente o, peggio ancora, scimiottare persone influenti, per affermare il proprio personal brand. C’è anche chi copia o traduce contenuti di altri spacciandoli per propri. Fare personal branding in modo sostenibile significa avere lo standing per reggere il posizionamento prescelto. Lo standing è la credibilità data dalle competenze hard, soft, dallo stile personale e dalle motivazioni.

  1. Nella tua esperienza di Personal Branding Specialist, come hanno trovato applicazione gli strumenti TTI Success Insights®?

Attraverso le analisi TTI Success Insights® aiuto le persone a diventare più consapevoli di sé stesse e degli elementi che spesso fanno la differenza per l’affermazione del personal brand: il perché e il come, ovvero le motivazioni e lo stile comportamentale. Spesso le persone ci scelgono e ci concedono la loro fiducia proprio per il nostro stile comportamentale e le nostre motivazioni.

  1. Nel caso del coaching di carriera, credi che l’assenza di un percorso professionale netto possa rappresentare un limite nella definizione di un posizionamento chiaro sul mercato?

Sul mercato ci sono più cipolle che carote. Le cipolle e le carote sono metafore che vengono usate per rappresentare rispettivamente le persone che non hanno un percorso netto di carriera – e per questo sono fatte di strati di competenze -, e le persone che si sono specializzate solo in un settore.

Spesso le cipolle hanno difficoltà a definire un posizionamento chiaro e rischiano di apparire incoerenti. Le analisi TTI Success Insights® aiutano a trovare quel filo rosso che permette di unire i puntini, per quanto distanti possano apparire. 

 

Scrivici una mail a tti@ttisi.it per ricevere materiale di approfondimento sul tema del personal branding con il metodo TTI Success Insights®!

In partnership con

Articoli consigliati

Leave your comment Required fields are marked *

Presente sul mercato da più di 35 anni, TTI SUCCESS INSIGHTS® sviluppa e distribuisce strumenti di eccellenza, di comprovata validità e attendibilità scientifica, in grado di supportare liberi professionisti così come realtà aziendali più complesse nello sviluppo del potenziale della singola persona e dei team.