Consapevolezza di sé: punto di partenza per la crescita personale e professionale

Il senso di sé è cruciale per il proprio successo

“Per dare valore agli altri, devi cominciare dal valutare te stesso.”

La citazione di Tim Fargo – autore e imprenditore americano – esprime alla perfezione quella che deve essere l’ispirazione per la propria realizzazione. Spesso, infatti, il successo nella vita, nel lavoro e nelle relazioni deriva dal comprendere e avere un senso di ciò che si è.

 

Questa dimensione riguarda l’io più profondo della persona, il suo orientamento spirituale e il senso di armonia nei confronti della sua intera esistenza. Insomma essere consapevoli di sé vuol dire avere chiarezza su chi si è e dove si vuole andare.

 

Con la gamma di analisi TTI SUCCESS INSIGHTS® dedicata alla persona ognuno può misurare il livello di questa chiarezza. Chi possiede un basso grado di consapevolezza spesso risulta disconnesso e alienato, mentre chi si trova a metà strada mostra del potenziale che può essere sviluppato. Maggiore è la chiarezza, maggiore è la consapevolezza della persona.

 

In pratica, quando si è consapevoli, si crede in… Se stessi. D’altronde se tu non credi in te stesso, chi lo farà? Ciò implica trasparenza nei propri confronti e una potenziata abilità di fare le cose.

 

Non si parla di ego. Un alto grado di consapevolezza genera fiducia – non sfrontatezza. Non vuol dire che si è capito tutto della vita, bensì che si comprendono le proprie debolezze – cosa che ha a che fare più con l’umiltà.

 

È così che si fa chiarezza sulle opportunità di crescita: quando hai chiaro chi sei, puoi sviluppare soft skill come sicurezza di sé, autostima, autodisciplina e autogestione – caratteristiche che spesso rappresentano la differenza tra un leader e un leader di successo. Essere consapevoli è cruciale per portare a termine qualsiasi cosa si pianifichi di fare.

 

Come si può, quindi, aumentare la consapevolezza di sé?

Ecco alcuni suggerimenti:

  • Usa gli assessment basati sulla scienza dei comportamenti per capire che tipo sei.
  • Spesso le esperienze che in passato ci hanno fatto dubitare di noi stessi sono quelle che diminuiscono la nostra consapevolezza. Liberatene.
  • Affidati a un coach o a un counselor per farti aiutare passo a passo in questo percorso.
  • Le persone sviluppano un maggiore senso di sé quando stanno eccellendo in qualcosa che amano fare. Scopri quali sono i tuoi pregi e le tue passioni e mettili in atto nella tua vita.
  • Attua un piano di sviluppo per raggiungere una maggiore consapevolezza.

Chi pianifica, guadagna!

Articoli consigliati

TTI SUCCESS INSIGHTS® è un insieme di strumenti capaci di analizzare comportamenti e valori dell’individuo. Si basa su teorie psicologiche consolidate ed è in grado di riconoscere e incrementare il potenziale della persona in qualsiasi tipo di business.