5 modi per assumersi maggiori responsabilità sul lavoro

Sul lavoro stai facendo bene, le persone sembrano felici e tu vorresti nuovi incarichi. Spingersi fuori dalla propria comfort zone per prendersi maggiori responsabilità è un indicatore di intelligenza emotiva e un ottimo modo per crescere personalmente e professionalmente. Può essere scomodo e difficile allo stesso tempo, ma consente un reale progresso all’interno dell’organizzazione.

Ecco i cinque consigli:

 

Assumersi_Responsabilità

 

  1. Parla con il tuo capo

Vai dal tuo superiore per capire se ci sono dei progetti a cui puoi lavorare. Parti da una discussione sui tuoi obiettivi di carriera personale più che chiedere in modo diretto. Quando cerchi delle opportunità, rifletti su quali competenze o conoscenze vuoi sviluppare e inizia da lì. Se è possibile, abbi già qualche idea concreta in mente, in modo da suggerire le aree dove puoi dare il tuo contributo.

 

  1. Cerca colleghi impegnati e stressati

Cerca le persone che hanno bisogno di una mano, in altri dipartimenti o nell’ufficio a fianco. Accertati di non diventare carne da macello: alcune persone cercheranno di darti il loro lavoro extra per poi prendersi il merito. Impara a identificare ed evitare queste persone. Stai attento anche a non essere sommerso dal lavoro degli altri al punto di essere negligente verso quelle che sono le tue vere responsabilità.

 

  1. Sii proattivo

A volte non vedi l’ora che qualcuno ti dia il via. Prendi l’iniziativa e fai quello che deve essere fatto prima che qualcuno ti chieda (o chieda a qualcun altro) di farlo. Comincia a identificare i compiti che non stanno andando a buon fine e completali. La tua lungimiranza sarà apprezzata.

 

  1. Comincia dalle cose divertenti

Alcuni ambienti di lavoro organizzano attività extracurriculari a cui puoi partecipare. Sono occasioni per mostrare le tue capacità di leadership e conoscere più persone, un primo passo verso maggiori responsabilità ufficiali. È giusto che i tuoi colleghi ti conoscano al di fuori del tradizionale ambiente di lavoro.

 

  1. Diventa un esperto

Acquisisci nuove conoscenze e sii sempre aggiornato su trend o ultimi sviluppi nel tuo campo. Se vieni percepito come esperto di un particolare argomento, verrai preso in considerazione più facilmente per nuovi progetti.

Quando trovi un articolo interessante per il lavoro del tuo gruppo, inviaglielo con un brief riassuntivo. Aiuterai i tuoi colleghi a fare bella figura e a essere aggiornati sulle ultimi notizie del settore, cosa che ti aiuterà anche ad aumentare la tua credibilità come team player. Ricorda però di anticipare eventuali domande che potrebbero porti riguardo all’articolo, in modo da essere preparato per sostenere il discorso.

 

Questa volontà nasce anche dalla consapevolezza che si ha di sé. Ecco perché è un indicatore di intelligenza emotiva. Per saperne di più vai alla sezione Emotional Quotient.

Articoli consigliati

Presente sul mercato da più di 35 anni, TTI SUCCESS INSIGHTS® sviluppa e distribuisce strumenti di eccellenza, di comprovata validità e attendibilità scientifica, in grado di supportare liberi professionisti così come realtà aziendali più complesse nello sviluppo del potenziale della singola persona e dei team.