Anno nuovo, vecchie abitudini: 4 consigli per migliorarsi

In base allo stile comportamentale – rosso, giallo, verde, blu – di ognuno di noi, è possibile adottare strategie vincenti per affrontare al meglio ogni situazione, sia privata sia professionale.

L’anno nuovo è cominciato ed è bene identificare pochi buoni propositi da tenere a mente per non soccombere allo stress e alle difficoltà quotidiane.

  • Stile comportamentale giallo: imparare a pianificare

Viviamo in un mondo di soddisfazione immediata, e parte di questa immediatezza ha a che vedere con l’essere sempre connessi. Abitudine, questa, che può trasformarsi in una maledizione, soprattutto per chi ha uno stile giallo e tende a essere molto interessato alla popolarità, alla relazione e al confronto con gli altri. Come fare quindi per spostare nuovamente l’equilibrio di potere a nostro favore? Spegniamo smartphone e computer, anche solo per un’ora al giorno. Farà bene al nostro dispositivo, ma ancora meglio a noi stessi. Concediamoci del tempo per fare ordine mentale, prendere in mano un’agenda e pianificare impegni, riunioni e meeting. Stiliamo una lista delle attività da svolgere e identifichiamo quali sono le priorità, così da non perderci in mansioni di poco conto.

  • Stile comportamentale verde: aumentare la fiducia nelle proprie qualità

Pur avendo tutte le qualità utili per realizzare i propri obiettivi, la tendenza a rimanere nel backstage può rappresentare un ostacolo al raggiungimento del successo personale, soprattutto per le persone con stile verde. Ripensare alle strategie adottate in passato per superare una situazione difficile o conflittuale è utile per avere ben chiari i nostri punti di forza. Stilare un elenco delle proprie qualità può risultare vantaggioso per acquisire sicurezza in sé e nelle proprie capacità, e affrontare al meglio eventuali situazioni ostili. Avere bene a mente le nostre carte vincenti, inoltre, ci aiuterà a velocizzare il processo decisionale nella vita di tutti i giorni, trovando di conseguenza il coraggio di migliorarci.

  • Stile comportamentale blu: spezzare la routine e lasciarsi sorprendere dalle novità

Le persone con stile comportamentale blu tendono a impegnare molte energie nelle attività di ragionamento e analisi, e a svolgere il proprio lavoro in maniera precisa e scrupolosa. Ogni tanto, però, è bene concedersi maggiore flessibilità, spezzare la routine introducendo un cambiamento che susciti in noi emozioni nuove. Fare uno strappo alla regola con una rilassante colazione al bar, oppure cambiare tragitto per andare in ufficio, o ancora iniziare quel corso di teatro a cui non abbiamo mai avuto il coraggio di iscriverci. Spezzare la monotonia e dedicare del tempo a qualcosa di nuovo può aiutarci ad affrontare la quotidianità con maggior entusiasmo.

  •  Stile comportamentale rosso: pianificare un viaggio

Se sei una persona curiosa, impaziente, che detesta l’inattività e ama le avventure – il tuo stile comportamentale è il colore rosso – l’arma segreta per assicurarti il giusto stato d’animo è programmare una vacanza. Non c’è nulla come vedere all’orizzonte un viaggio che ti permetta di staccare la spina e concederti del tempo da dedicare alle persone che ami, agli amici più stretti, alla visita di un luogo caro o a un’esperienza nuova e divertente. Quando le situazioni di confronto durante il giorno cominciano a diventare incessanti, iniziare ad assaporare il gusto di un viaggio in programma può ridurre in un attimo il livello di stress. Che si tratti di una vacanza oltreoceano, di un fine settimana alla scoperta di una città o di una gita fuori porta, allentare la presa e pianificare un viaggio avrà un effetto terapeutico nel percorso di ricerca della propria soddisfazione personale.

Identificati i buoni propositi per l’anno nuovo, il primo passo necessario per adottare tali abitudini è quello di rallentare e goderci quei momenti della vita che la frenesia di tutti i giorni tende a far passare in secondo piano. Strumenti come TTI Success Insights® mappano le persone dal punto di vista comportamentale e motivazionale, e sono essenziali per prendere consapevolezza di se stessi e degli altri, identificando gli aspetti su cui lavorare e le strategie da adottare per gestire al meglio le dinamiche di ognuno e di gruppo. Dedicare del tempo a comprendere il valore delle differenze è un ottimo punto di partenza per migliorarci e adottare quei cambiamenti che, a lungo termine, possono fare una differenza significativa, sia nella vita privata sia in quella professionale. Solo così è possibile ridurre la distanza che ci separa da quella “luce in fondo al tunnel” chiamata felicità.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!
Visita www.ttisuccessinsights.it

Articoli consigliati

Leave your comment Required fields are marked *

TTI SUCCESS INSIGHTS® è un insieme di strumenti capaci di analizzare comportamenti e valori dell’individuo. Si basa su teorie psicologiche consolidate ed è in grado di riconoscere e incrementare il potenziale della persona in qualsiasi tipo di business.